Ortodonzia fissa

La giovane paziente proveniente dalla provincia di Pisa, si è presentata insieme ai genitori presso il nostro Studio alla ricerca di un dentista in grado di risolvere attraverso l'ortodonzia il suo gravissimo affollamento di entrambe le arcate.

L'analisi cefalometrica e lo studio del caso attraverso le fotografie , le lastre e le impronte della paziente, hanno permesso allo Specialista in Ortodonzia Dott. Massimo Cultrone di valutare la soluzione ideale per la risoluzione del caso tramite l'Ortodonzia fissa.

In questo caso clinico si sono rese indispensabili le estrazioni di alcuni elementi; senza di queste infatti non sarebbe stato possibile raggiungere un risultato esteticamente valido.

Purtroppo in questo caso è mancata la tempestività dei genitori che hanno ritardato le cure dentistiche della figlia a causa di altre problematiche di salute prioritarie.

Le estrazioni di alcuni elementi hanno reso però possibile il completo recupero funzionale ed estetico del sorriso, che adesso risulta armonioso ed esteticamente molto gradevole. Il trattamento ha avuto una durata di 30 mesi circa.

La paziente proveniente dalla città di Vicopisano, paese vicino alla città di  Pontedera, si è recata presso lo Studio Dentistico Cultrone insieme alla madre per risolvere il grave disallineamento di entrambe le arcate dentarie attraverso un trattamento tradizionale di Ortodonzia fissa.

Grazie alla tempestività della madre, la giovane paziente è riuscita a risolvere in breve tempo la sua problematica.

Lo Specialista in Ortodonzia Dott. Massimo Cultrone, dopo aver sviluppato un piano di trattamento nel quale veniva indicata la giusta terapia di ortodonzia da eseguire, aveva valutato inizialmente la necessità di eseguire delle estrazioni per creare lo spazio necessario alla migliore risoluzione del caso.

Una volta però studiato il profilo iniziale della paziente, è stato spiegato ai genitori che un simile intervento poteva influire negativamente sul profilo al termine della terapia di ortodonzia, con il rischio di un appiattimento del profilo stesso,ed il rischio di alterare l'estetica della giovane paziente, creandole un danno a livello di estetica del sorriso.

Grazie all'esperienza pluriennale in Ortodonzia del Dott. Massimo Cultrone, il caso si è risolto splendidamente evitando di ricorrere alle estrazioni valutate come necessarie dalle analisi iniziali del caso.

Questo caso clinico riguarda una paziente proveniente da Pontedera  che si è rivola al nostro Studio per risolvere un caso di grave affollamento dentale.

La paziente presentava assenza di spazio per il posizionamento del canino superiore destro e deviazione della linea mediana.

Era presente inoltre una eccessiva proinclinazione delle labbra e incompetenza labiale.

L'incompetenza labiale  si ha quando le labbra non riescono a contenere i denti, per cui le labbra rimangono discluse e perchè si possano chiudere il paziente  ha bisogno di contrarre le labbra anche a riposo.

Lo Specialista in Ortodonzia  Dott.Massimo Cultrone ha risolto il caso di ortodonzia effettuando estrazioni asimmetriche per compensare sia l'affollamento che la deviazione .

Anche in questo caso clinico si sono rese indispensabili le estrazioni di alcuni elementi; senza di queste infatti non sarebbe stato possibile raggiungere un risultato esteticamente valido.

Il risultato estetico è facilmente apprezzabile sia a livello dentale  che del profilo, il sorriso infatti risuta molto più armonico.

}