Mese della prevenzione Ottobre 2012

image

Ad Ottobre, anche quest'anno rinnoviamo l'appuntamento con le famiglie per il Mese della Prevenzione Dentale, l'iniziativa - giunta alla 32esima edizione - che offre la possibilità di effettuare una visita di controllo gratuita.

Questo importante appuntamento potrà essere ancora più prezioso se pensate soprattutto alla salute orale dei più piccoli:

in Italia, infatti, 1 bambino su 2 fino a 12 anni presenta carie e/o patologie gengivali.

La prevenzione è perciò uno strumento fondamentale per migliorarne la salute e l'igiene orale.

  Il Mese della Prevenzione Dentale è nato nel 1980 con l'obiettivo di rendere le persone consapevoli che prevenire è meglio che curare, promuovendo una regolare visita dentistica di controllo come momento indispensabile non solo per curare i disturbi del cavo orale, ma soprattutto per evitare che compaiano.

Perché il modo migliore per conservare un sorriso bello e sano è proprio la prevenzione, soprattutto a cominciare dai più piccoli. 


 Effettuare una seduta dal dentista - controllando la salute di denti e gengive per intervenire precocemente in caso di patologie - rende davvero completa la nostra igiene orale, ma fondamentale resta la costante attenzione quotidiana alla salute dei denti.

Una salute che può essere migliorata lavando i denti almeno due volte al giorno, mattina e sera.

Da sempre abbiamo consigliato a mamme e papà di recarsi dal dentista con tutta la famiglia, per avvicinare anche i più piccoli ad un momento fondamentale per la loro salute e il loro benessere futuri.

Ricordate che i bambini osservano e poi emulano tutto quello che fanno i grandi, ricordatevi di non chiedere semplicemente ai vostri figli di lavare i denti, ma di farlo insieme a loro,perché i bambini si specchiano in noi.

Trasformate il momento dell'igiene dentale in piacevoli minuti di gioco da condividere, attesi e coinvolgenti per rendere la prevenzione una solida abitudine da conservare per tutta la vita.

A cominciare dai bambini, a cominciare proprio dal loro sorriso.

}